FAME

La sua vita era talmente vuota che non riusciva a godere o struggersi d’alcuna emozione se non di quelle che trasparivano dalle vicissitudini altrui.
Ma quanto erano suoi, quanto erano veri quei sentimenti?
Forse non era mai stato realmente capace di provarne.
Eppure anche a quel mostro erano necessarie.
Così cominciò a divorare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...